Grau du Roi

 

Un tempo modesto centro di pescatori nel dipartimento del Gard nella regione della Linguadoca-Rossiglione, Grau-Du-Roi (circa 6.000), è oggi una tranquilla e deliziosa destinazione turistico-balneare sita a circa 50 km da Nimes.

Immerso in una cornice naturale suggestiva ed avvolto da una calda e colorata atmosfera mediterranea, Grau du Roi, offre meravigliose e lunghissime spiagge di sabbia fine e dorata e dal fascino selvaggio. La più bella è senza dubbio quella dell' Espiguette , all'estremità ovest del parco della Camargue, caratterizzata da un faro eretto nel 1869.

 

 

Il porto turistico cittadino, Grau du Roi Port Camargue, tra i più grandi d'Europa è molto ben organizzato ed apprezzato dagli appassionati di mare e navigazione.
La cittadina vanta una vita culturale abbastanza dinamica, soprattutto nei mesi estivi. Meritano una visita: l' Eglise Saint-Pierre (ricostruita negli anni '60), l'antico faro del 1828 con la lanterna ricoperta in rame, l'edificio conosciuto come "du dauphin", tipica architettura novecentesca, la "Villa Rédarès", incantevole esempio di Art Déco degli anni '20.

 

 

Informazioni utili:


Coordinate:  

  • Latitudine: 43°31′00″N
  • Longitudine: 4°09′00″E

 

Ufficio turistico:
Avenue Jean Lasserre, 30240
Le Grau-du-Roi,
Tel: +33 4 66 51 67 70 ‎





CAMARGUE Il più grande delta fluviale dell'Europa occidentale

HOTEL CONSIGLIATI Gli Hotel per visitare la Camargue

AVIGNONE Guida alla Città dei Papi