Tarascon

 

Altra porta della Camargue sita nel dipartimento delle Bocche del Rodano (Arrondissement: Arles, regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra).
Fondata dai Greci di Marsiglia, Tarascon (circa 13.000 abitanti) divenne famosa anche grazie allo scrittore Alphonse Daudet che vi ambientò i suoi tre romanzi:Tartarino di Tarascona (1872), Tartarino sulle Alpi (1885) e Porto Tarascona (1890).

 


Tarascon sorge a 23 km a Sud di Avignone e 20 km a nord di Arles, sulla riva sinistra del Rodano e si presenta come un centro tranquillo famoso per il suo pregiato olio d'oliva (l'huile d'olive de la vallée des Baux-de-Provence) e frequentato per le sue bellezze naturali ed architettoniche e per i numerosi eventi culturali che vengono organizzati durante l'anno (Fêtes de la Tarasque -imperniata sulla tauromachia-, Les Médiévales, ed il Festival des Alpilles : TarasCountry).



Meritano una visita: château du roi René, castello medievale voluto nel 1401 da Luigi II d'Angiò e completato dal figlio Renato d'Angiò, la collégiale Sainte-Marthe, (la Chiesa Collegiale di Santa Marta eretta in stile romanico e gotico dal XII secolo sul luogo in cui si narra sia sepolta Santa Marta di Betania) e l'église Saint-Jacques, bella chiesa costruita tra il 1740 ed il 1745 su progetto dell'architetto Jean-Baptiste Franque.

 

 

Informazioni utili:


Coordinate:  

  • Latitudine: 43° 48′ 21″ Nord
  • Longitudine:  4° 39′ 37″ Est

 

Ufficio turistico:
Avenue de la République
13150 TARASCON
Tél : 04 90 91 03 52
Fax:04 90 91 22 96

 





CAMARGUE Il più grande delta fluviale dell'Europa occidentale

HOTEL CONSIGLIATI Gli Hotel per visitare la Camargue

AVIGNONE Guida alla Città dei Papi